Pagina da completare

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Vincenzo Paolo Bendinelli

Ritratti Paolo 0_3 lowxweb Il Prof. Paolo Bendinelli, vive e lavora a Milano, dove è insegnante per l’istruzione e la formazione degli adulti (EDA). Laureato in Lettere e Filosofia, è anche uno studioso appassionato delle Filosofie Orientali, nonché Maestro di Arti Marziali (cinesi e giapponesi), una passione che l’ha portato ad essere per anni presidente dell’European Shaolin Mon Association.
Nel 1997 ha fondato la Scuola Anidra, che in Sanscrito significa “Coscienza in continuo risveglio” da Giugno 2015 Università Popolare di cui è presidente e tutt’ora dirige con maestria.
Da molti anni svolge attività di ricerca in svariati campi, con approfondimenti che spaziano dagli studi sulla possibilità della mente (PNL) all’Economia, ai processi della Comunicazione, al Counseling e alle Medicine Naturali. Oggi Counselor Olistico professione esercitata ai sensi della L.14/01/2013, n°4 (G.U.n° 22del 26/01/2013)  Socio ASI / DBN-­DOS – Registro Nazionale Docenti n° R.D.14.98.
È infatti autore di numerosi articoli e di alcuni trattati su tutti questi argomenti. Inoltre, conduce da diversi anni gruppi di lavoro in Italia e all’estero sui processi cognitivi e sull’evoluzione dell’uomo nel terzo millennio.

vincenzo.bendinelli@gmail.com

 

Maria Cristina Beretta

Responsabile Commissione di Verifica

BERETTA MARIA CRISTINAxsitoLaureata in Scienze Naturali, è giornalista professionista dal 1993. Si occupa di enogastronomia, in particolare nel settore vinicolo e dei prodotti tipici, ma anche di ristorazione e ospitalità. Collabora con alcune importanti testate nazionali tra cui Civiltà del bere. E’ stata coautrice della collana Mondadori Guide Gourmet e della Guida alle Cantine e ai Vini d’Italia. E’ consigliera dell’Accademia 5T e vicepresidente del Campionato italiano del salame che segue e accompagna sin dalle prime edizioni in prima persona.

mariacristinaberetta@alice.it

 

Dino Bertocco

Responsabile Comunicazione e web

DinoEsperto di pianificazione e management dell’innovazione sociale promossa attraverso il network Aequinethub.
La curiosità e la passione per le pratiche collaborative ed i processi partecipativi costituiscono ne hanno alimentato un ultradecennale impegno professionale focalizzato nella ricerca, progettazione e sperimentazione di nuovi modelli nella gestione delle Organizzazioni.
E’ ideatore del progetto Slow Valley per qualificare l’offerta di un turismo sostenibile, improntato al rispetto dell’ambiente , alla valorizzazione delle risorse culturali-ambientali e della filiera agroalimentare territoriale.
E’ co-fondatore e partner di Time To Net, una società che si è specializzata nelle progettazione di sistemi di comunicazione complessi, che richiedono attenzione ai contesti organizzativi, alle procedure interattive, ai processi motivazionali, al rispetto dei valori ed alla produzione continua di contenuti. www.dinobertocco.it

dino.bertocco@timetonet.it

Hans-Hermann Kolb

Portrait-HHxwebNato nel 1966 a Kassel (Assia, Germania), dopo la laurea breve in economia e commercio e un’esperienza lavorativa nell’azienda di famiglia, ha lavorato per 17 anni nella televisione pubblica tedesca (ARD) per la quale ha realizzato come autore e regista numerosi documentari e una serie di videoricette artisticamente molto originali. Specializzato nello sviluppo di storyboard / storyreel (visualizzazione di idee di regia) e nella produzione artistica, ha in particolare realizzato per un periodo quinquennale una serie enogastronomica, chiamata “Topfgucker” (spioncino nella pentola), attraverso cui ha avuto modo di conoscere cuochi famosi e produttori di nicchia in particolare in Germania e in Italia, risiedendo da lungo tempo a Torbole (TN) sul Lago di Garda pur se con anche una base a Monaco.

hans-h.kolb@kolbmedia.eu

Chiara Mina

foto chiara per cv

minachiara@live.it

Enzo Monaco

Enzo-MonacoGiornalista, gastronomo e operatore culturale di Calabria,convinto assertore delle “strabilianti virtù” del peperoncino, lavora da trenta anni per farlo diventare sempre più simbolo di identità culturale e gastronomica della Calabria.
Nel 1994 ha fondato l’Accademia Italiana del Peperoncino che ha oggi 5.000 soci, 80 sedi in Italia e 20 all’estero. Dal 1992 è Direttore artistico del Peperoncino Festival riconosciuto come “l’evento più bello del mondo” dedicato al “diavolillo”. Direttore di pubblicazioni e riviste gastronomiche ha dedicato al “diavolillo” il suo ultimo lavoro “Peperoncino, amore mio”, Rubbettino editore, che la critica ha definito la “Bibbia del peperoncino”.
Si definisce un “intellettuale organico al territorio” e opera nella costa tirrenica cosentina che ama chiamare “Riviera dei cedri”.

e.monaco@peperoncino.org

Matteo Scibilia

Responsabile rapporti con i soci ristoratori

scibilia-gelatoxweb

buonacondotta@virgilio.it

Guido Stecchi

Presidente

ioxweb

guido@a5t.it

Daniela Storoni

daniela-storoni

Daniela Storoni è nata nel 1960 a Mondavio, un borgo rinascimentale nella provincia di Pesaro-Urbino, ornato e dominato da una delle più belle rocche progettate dall’architetto senese Francesco di Giorgio Martini sul finire del XV Secolo. Da lì, da quel mirabile oggetto architettonico immerso in un paesaggio ancora quasi intatto, Daniela ha tratto fin da giovanissima un’originale e sincera passione per il Rinascimento. Quell’interesse e quella passione sono diventati, col tempo, una professione e un’impresa. Dall’intuizione precoce circa l’importanza del cibo nella cultura materiale del Cinquecento, trasse ispirazione per ideare e organizzare, a Mondavio nel 1986, uno dei primi “Banchetti rinascimentali” mai allestiti in Italia. Da allora si è a lungo impegnata nel decifrare i segreti delle oscure alchimie degli antichi “libri di cocina”, riuscendo a ricostruirne ricette e preparazioni, a ricrearne accostamenti e profumi. Con il suo lavoro ha saputo, a poco a poco, ricomporre un universo di sensibilità quasi del tutto scomparse, i cui colori e le cui sfumature solo i palati più esperti sanno ancora riconoscere, confusi (come tutti siamo), nel melting-pot del cibo transculturale dei nostri tempi.
Appassionata cultrice del Rinascimento, ideatrice di eventi, consulente gastronomica e docente nelle istituzioni e per i pubblici più diversi, Daniela Storoni ha coronato la sua personalissima impresa di “restauro” della nostra cultura alimentare nel 2009, quando dà vita a
 “Rinascimento a Tavola”, una linea di prodotti ispirati ai gusti e ai modi del Rinascimento che l’anno dopo diviene un marchio registrato e quindi un’azienda vera e propria.

info@rinascimentoatavola.it

Coordinamento e segreteria

Riccardo Gritti

DiRiccardoGrittixwebplomato geometra, nel corso della sua vita professionale fa  tuttaltro vivendo diverse esperienze lavorative e di approfondimento personale: ha fatto l’assicuratore; si è specializzato in Danzaterapia, disciplina pedagogica di approccio all’altro e conoscenza di se stessi, attraverso il movimento, la musica, il disegno ecc, lavorando per anni con persone di tutte le età, e con l’organizzazione di seminari informativi e professionali; ha gestito spazi teatrali e set fotografici nonchè organizzando manifestazioni culturali multimediali, con relativo progetto grafico promozionale e pubblicità, collaborando con Ministero dello Spettacolo e altri Enti. Inoltre ha svolto il ruolo di Art Director e Responsabile allestimenti c/o l’Agenzia di comunicazione integrata “Creare e Comunicare” di Roma; ha acquisito il diploma di Operatore Shiatsu e ha collaborato con l’agenzia di comunicazione Donadini srl di Treviso come grafico, ideatore, e organizzatore sempre nel campo delle manifestazioni fieristiche e culturali. Dal 2008 collabora con l’Accademia delle 5T per la segreteria e i rapporti con gli associati, l’organizzazione di eventi e la formulazione di progetti culturali nel settore eno-gastronomico (con Mipaaf, Miur, Regione Veneto, e altri Enti locali e privati).

info@accademia5t.it